ago 082012

E’ il momento di occuparci di The Host, la seconda saga scritta da Stephenie Meyer che si trova ora in fase di produzione cinematografica, ed è proprio la protagonista Saoirse Ronan (che vi ricordiamo interpreta la protagonista Melanie/Wanda) a raccontare le sue impressioni sul film e sul fanbase direttamente dal set del film.

Enjoy:

L’attrice dice di essere ormai da diverso tempo fan della Meyer avendo conosciuto prima di tutto Twilight, e aggiunge di essere stata subito intrigata dalla trama di The Host non appena ha letto lo script. Josh Horowitz le chiede se secondo lei lo script rispecchierà molto il libro, e lei dice di si, perchè Andrew Niccols, regista e sceneggiatore, è un grande scrittore e ha fatto un ottimo lavoro. La Ronan parla poi della differenza dei due personaggi che interpreta, Melanie e Wanda: dice che Melanie è davvero molto forte, questo perchè deve sopravvivere all’attacco alieno e proteggere suo fratello, dice di essersi divertita molto ad intepretare anche Wanda, l’alieno, che ha dovuto superare moltissime difficoltà per aver aiutato il suo “ospite”.

Saoirse racconta che per interpretare i discorsi tra Melanie e Wanda che avvengono nella sua mente ha dovuto registrare dei video con le conversazioni di ciascun personaggio, che poi sono state montate per rendere le loro conversazioni. Si parla poi delle lenti a contatto, presenti anche in The Host, e l’attrice dice che all’inizio sono state un po’ fastidiose, però ha dovuto farlo per forza per interpretare il suo personaggio imparando a metterle da sola.

Nel terzo video si parla del fanbase, lei dice che sono molte le persone che si aspettano tanto e che era un po’ spaventata, ma alla fine in molti apprezzano il lavoro che fa e sono pochi a dire cose negative, ed è il supporto della maggior parte della gente che la fa andare avanti convinta di quello che fa. Horowitz le fa notare che in Twilight, prima saga della Meyer, la protagonista ha avuto un ruolo davvero decisivo sui fan, perchè hanno iniziato a considerarla un modello da imitare, e le chiede se questo la spaventi. Lei all’inizio dice scherzando “Non mi spaventava finchè non me l’hai ricordato”, ma poi aggiunge che Twilight è stato davvero un fenomeno, e che è convinta che The Host sarà un film bellissimo, ma che lei ora si sta preoccupando di fare bene il suo lavoro, e che poi vedranno come la gente reagirà al personaggio di Melanie.

Via: TwilightLexicon

Leave a Reply

(required)

(required)

*
Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.