Moki77 e Skeggia incontrano Ashley Greene a Milano

Ancora stentiamo a crederlo ma è successo veramente, abbiamo incontrato Ashley Greene!!!!!

Tutto è partito così: Moki – alle 3.3o di notte – scopre girovagando in rete che il giorno dopo la splendida Ash sarebbe stata a Milano per la sfilata di Gucci e alle prime luci dell’alba butta giù dal letto Skeggia con la seguente telefonata “Soniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, A…Ash…Cioè…Insomma Ashley oggi è a Milanoooooooooo” .

Senza farselo ripetere due volte Skeggia – in un nano secondo – scopre la location e l’orario della sfilata – prenota un treno per Milano – si lava, veste (e stira i capelli!! Mi ti ca) e si mette in viaggio per raggiungere Moki che nel frattempo era già in giro a perlustrare il centro città con Kiaretta_85 (che si è abbordata il commesso di Gucci della Rinascente per spillargli tutte le info, fate voi…).

Alle 15.20 Moki è alla stazione a recuperare l’intrepida Skeggia e dopo meno di un’ora le due sono in Piazza Oberdan (non senza fatica eh, traffico incredibbbile). Arrivano e si piazzano vicino ad una transenna dove sembra esserci l’ingresso principale. Si arruffianano il bodyguard presente e riescono a sapere che in effetti quella è l’entrata dove passeranno tutti, comprese le stars.

Col sorriso stampato sui loro visetti, le vostre vampcatchers si appostano e dopo circa una quarantina di minuiti, all’improvviso ecco spuntare (a tradimento) la bella attrice. Hanno solo il tempo di balbettare un “A..As..Ash…” e rimanere imbambolate nel vederla entrare nell’edificio. Sigh. Sob Buuu.

Stoiche come non mai decidono di attendere la fine dell’evento perchè un’occasione così chissà se ricapita e si mettono all’erta ad aspettare. Poco prima che finisca la sfilata alcune modelle escono e si fermano proprio vicino a Moki a farsi fotografare e riprendere dalla stampa presente, CRUDELI!!! Non si fa così! Moki, avvilita (la sua autostima ha subito un colpaccio e sta piangendo ancora adesso) cerca di nascondersi dietro un cartello e poi di annodarsi intorno alla transenna ma niente da fare, probabilmente tutto il mondo vedrà questa gnocca da competizione con accanto una sfigata incappottata che le arriva più o meno alla coscia nonostante i tacchi… Che amarezza!

D’un tratto si spalancano le porte e la gente inizia ad uscire. C’è molta confusione ma alle due 007 questa volta Ashley non sfugge.

La chiamano e lei carinissima, nonostante quelli dello staff cerchino di portarla via, si ferma, si avvicina, scambia due parole e si fa fotografare con loro. Gioia e tripudio!!!!!! E’ veramente bellissima ragazzi, non ce n’è.

Moki e Skeggia si scusano umilmente per le loro facce accanto a quella meraviglia della natura… Siate clementi, quelle posseggono!

Cooomunque, lei si fa fotografare, ringrazia e si allontana con il suo accompagnatore (come potete vedere dal video realizzato da Skeggia in preda all’euforia hahaha)

Una volta allontanatasi, le due fulminate iniziano esultare in mezzo alla strada come due sceme creando graziose coreografie stile Maori, ma si può ridursi così?!?!

Felici e soddisfatte sono tornate verso casa e hanno festeggiato con pizza profitteroles, se questo non è godersi la vita! Scherzi a parte è stata un’esperienza meravigliosa e ringraziamo di cuore la grandissima Ashley che ancora una volta ha dato dimostrazione di grande affetto verso i fans, we love her sooooooooooooo much!

Alla prossima avventura gente, morsetti :D

Moki77 & Skeggia

4 Responses to “Moki77 e Skeggia incontrano Ashley Greene a Milano”

  1. lea scrive:

    ma sei del 77???!! spero di no!

  2. Nettie scrive:

    avrei dato qualsiasi cosa x vederla!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. chiara scrive:

    avrei voluto incontrarla!!!!!! uffa speriamo che venga pure a romaaaaaaa

  4. SofianarnianCullen scrive:

    che dolce la bella Ash , avrei voluto incontrarla . sarei andata fino a milano in velocità vempiresca . solo danza maori???? io come minimo avrei sfasciato tutti gli edifici . 007 davvero.

Leave a Reply

(required)

(required)

*
Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.