Stephenie Meyer

La biografia di Stephenie Meyer

Stephenie Meyer nasce ad Hartford in Connecticut nel 1973 da Steve e Candy Morgan. Ha una famiglia molto numerosa: due sorelle, Emily e Heidi e tre fratelli Jacob, Paul e Seth. All’età di quattro anni si trasferisce a Phoenix, in Arizona. Frequenta la Brigham Young University a Provo, nello Utah, dove ottiene una laurea in letteratura inglese. Incontra lì il marito Christian, soprannominato “Pancho“, in Arizona e si sposa nel 1994. Ora vivono insieme ai tre figli, Gabe, Seth ed Eli.

Serie di Twilight

Stephenie Meyer pubblica tra il 2005 e il 2008 la Saga di Twilight, un ciclo di romanzi di genere fantasy, avventura, romantico che tratta le avventure di Isabella Swan, un’adolescente che si trasferisce da Phoenix a Forks in stato Washington, che si innamora di un vampiro chiamato Edward Cullen.

La Saga è composta da 4 romanzi:

Twilight pubblicato il 5 ottobre 2005 negli Stati Uniti e a giugno 2006 in Italia. La scrittrice sostiene che l’idea per la trama del libro le è venuta in sogno, il 2 giugno 2003. La trascrizione del sogno è ora il Capitolo 13 del libro.

New Moon, pubblicato il 6 settembre 2006 negli Stati Uniti e il 27 aprile 2007 in Italia.

Eclipse, pubblicato il 7 agosto 2007 negli Stati Uniti e il 16 novembre 2007 in Italia.

Breaking Dawn, pubblicato il 2 agosto 2008 negli Stati Uniti ed il 30 ottobre in Italia. Stephenie Meyer ha dichiarato che ci saranno anche più di quattro libri, solo che il narratore potrebbe cambiare.

Midnight Sun, se pubblicato, più che un seguito sarà il primo episodio (Twilight) raccontato dal punto di vista di Edward Cullen. I primi 12 capitoli possono essere letti in inglese sul sito dell’autrice.


Nel 2007 negli Stati Uniti viene pubblicata la raccolta Prom Nights from Hell, raccolta di storie di brutte notti del ballo studentesco con effetti sovrannaturali, la quale contiene una breve storia di Stephenie Meyer. Le altre autrici che hanno contribuito a questo progetto sono Meg Cabot, Kim Harrison, Michele Jaffe e Lauren Myracle. Il 17 aprile 2009 la raccolta viene pubblicata in Italia con il nome Danze dall’inferno.


Serie di The Host


Nel 2008 Stephenie Meyer pubblica L’ospite (The Host in lingua originale) il primo romanzo completo a non avere per protagonisti i personaggi della saga di Twilight. Il libro, che ha esordito al #1 nella classifica dei best sellers stilata dal New York Times ed è rimasta in tale lista per 26 settimane, narra le avventure di Wanda, un’anima inserita all’interno del corpo mortale di Melanie da una razza aliena che mira a possedere completamente la razza umana in modo da cessarne l’indole ostile e bellicosa. È stato già annunciato dalla scrittrice che il sequel, già quasi terminato, si intitolerà The Soul (L’Anima),  mentre un eventuale terzo libro ancora da scrivere potrebbe intitolarsi The Seeker (Il Cercatore).

La Meyer inoltre dice di non poter scrivere senza ascoltare la musica e che le sue fonti di ispirazione sono i principalmente i Muse (di cui compaiono parecchie citazioni) seguiti da Linkin Park, My Chemical Romance, Coldplay, The All American Rejects, Travis, The Strokes, Brand New, U2, Kasabian, Jimmy Eat World, Weezer.

Partecipa al film Twilight in un cameo, nella scena in cui Bella è al tavolo del locale con Charlie: Stephenie appare all’inizio dell’inquadratura del locale, è la donna seduta al bancone con la maglia rosso scuro.


Il sito ufficiale di Stephenie Meyer


Video di Stephenie Meyer che saluta i fans italiani:

Per finire eccovi anche l’indirizzo al quale potete spedire le vostre lettere a Stephenie Meyer presso la sua Casa Editrice di New York:

Stephenie Meyer
C/O Little, Brown e Company
Viale di Parco 237
New York, NY 10017

Fonte:Wikipedia

Sorry, the comment form is closed at this time.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.