Esclusiva da Vancouver

Hi guys!!! Eccovi il resoconto dettagliato di quello che ho potuto vivere e assaporare durante i miei giorni a Vancouver, questa estate, in occasione delle riprese di Eclipse.

Inizio col dire che è stata una splendida esperienza. Ho visitato la città, che è veramente fantastica e con una cultura completamente diversa dalla nostra – estremamente affascinante (una cosa che adoravo era giracchiare per supermercati perchè ci si possono trovare delle cose fuori dal comune!!! Very cool) ed assaporato il clima delle riprese, decisamente da ricordare.

Durante la mia permanenza ho avuto la possibilità di vedere alcune delle locations – tra cui la casa di Bella – e l’onore  di conoscere tante persone, Twilighters e non, e alcuni paparazzi per i quali mi sento di spezzare una lancia:  non voglio risultare noiosa o andare controcorrente ma vi posso assicurare una cosa, non molestavano nessuno. Facevano semplicemente il loro lavoro, scattando le foto che regolarmente finivano in rete nonchè sui siti dedicati, dando a tutti noi la possibilità di seguire i nostri beniamini colmando almeno un pò la distanza che ci separa, senza mai esagerare ne essere troppo invadenti.

Se proprio devo dirvela tutta, ho assistito a scene in cui le vere molestatrici erano le fans che si dividevano in gruppetti e si appostavano per il quartiere in cerca di qualche attore del cast che uscisse dall’albergo dalle uscite secondarie e non da quella principale per poi telefonarsi e raggiungersi nel luogo in cui si trovava  per braccarlo e fare foto e autografi. Cosa comprensibile eh, ma a volte decisamente eccessiva e fastidiosa! I paparazzi, invece, seguivano semplicemente il cast – ed in particolare Rob e Kristen – per sapere dove filmavano e regalarci qualche spoiler sul film oppure nelle loro uscite serali per documentarci su quello che facevano nel loro tempo libero, ma nulla di più. Sarà che Vancouver è una città molto calma ma erano veramente tutti tranquilli.

Una curiosità: si diceva che Rob non lasciasse mai l’abergo per colpa dei paparazzi ma la realtà è che se avesse voluto uscire,anche solo per una cena, senza farsi scoprire sarebbe stato semplicissimo per lui e alcuni episodi (vedi lo shopping con Kristen nel negozio vintage) me lo fanno affermare con assoluta certezza. La verità è che ci sono dei meccanismi “pubblicitari”, difficili da capire per chi è fuori dal giro, per i quali ogni tanto le stars devono mostrarsi in pubblico facendo passare la cosa come un evento casuale e sanno come fare. Nel caso dei nostri beniamini, per esempio,  veniva usata sempre la stessa macchina con la stessa targa (che tutti ormai conoscevano) per farsi seguire, trovare e fotografare (non a caso c’era sempre qualche manager con loro…). Se Rob, Kristen o qualsiasi altro membro del cast fossero usciti dal parcheggio sotterraneo dell’hotel in un taxi o in una vettura anonima, magari un pò nascosti nel sedile posteriore, nessuno se ne sarebbe accorto ve lo garantisco. Ho visto con i miei occhi la struttura in cui soggiornavano e vi assicuro che  aveva più passaggi e uscite di un castello medievale!!

Tra una perlustrazione e l’altra mi sono recata alla scuola David Thompson proprio nei giorni in cui hanno girato le scene della scuola dove erano presenti Robert Pattinson, Kristen Stewart, Ashley Greene e tutti gli umani. Purtroppo nessuno si è fermato a salutare, ma va detto che le fans erano veramente tantissime quindi capisco perfettamente il motivo che glielo ha impedito. Dopo l’esperienza sul set di New Moon a Montepulciano – cui ho avuto la fortuna di partecipare come comparsa – mi è sembrato di tornare indietro nel tempo nonostante si trattasse dell’episodio successivo della Saga perchè si respirava la stessa energia. E poi riuscire a scorgere la caffetteria e le bandiere che ne decorano la sala interna mi l’ha lasciato senza fiato, è stato quasi come tuffarmi in Twilight…!!!!!!!!! Indimenticabile davvero…

Eccovi un video inedito girato all’interno del set della scuola, qualche attimo prima che venisse chiuso e che arrivassero gli attori:

Nella nostra gallery potete vedere tutto il servizio fotografico completo con tanto di immagini delle roulotte dei nostri beniamini e sul nostro canale You Tube potrete vedere anche tantissimi altri video.

Dopo aver gironzolato qua e là alla ricerca delle locations, mentre mi trovavo in centro finalmente ecco il primo incontro con una delle attrici del cast: Bryce Dallas Howard (di persona mi è piaciuta moltissimo), che nonostante fosse di premura perchè era in ritardo per il cinema, si è fermata per farsi fotografare prima da me e poi da un paparazzo che gentilmente  l’aveva fermata per realizzare qualche scatto (lei carinissima gli ha pure fatto un autografo!)  Alla faccia dei molestatori da un lato e delle star snob dall’altro!!! Se approciati con i dovuti modi erano tutti disponibili e collaborativi. Io vi dico solo una cosa: attenti a tutto quello che si dice in giro e che leggete perchè più della metà delle cose sono spazzatura. Non fate di tutta l’erba un fascio e non giudicate a prescindere. La verità è molto più semplice e pulita di quel che sembra…


Dopo Bryce ho beccato anche Xavier Samuel (un ragazzo super disponibile e veramente moooooooooolto carino) e Billy Burke di cui potete vedere le foto qui di seguito. Xavier è stato quello che mi ha colpito di più. Si è fermato, ha scattato la foto con me rispondendo alla richiesta con un mega sorriso e quando gli ho detto che venivo dall’Italia me ne ha fatto uno ancora più grande accompagnato da un COOL sincero e sorpreso! Scattata la foto gli ho chiesto se poteva farmi anche un autografo e addirittura si è seduto vicino a me intanto che cercavo la sua foto da farmi autografare e rideva perché non la trovavo, che figura hehehe. Quando, rispondendo a mio marito che mi prendeva in giro,  in italiano gli ho detto “Amore sono emozionata, smettila!!!” Xavier mi sa che ha capito e ha fatto un mega sorrisone compiaciuto!!! Veramente carino sul serio. Per non parlare del fatto che secondo me era imbarazzato e quando gli ho dato la sua foto da firmare e il pennarello prima di autografarla faceva le prove…che carinooooooooo!!!!Billy è stato un po’ meno socievole, ma molto disponibile nello scattare la foto….e con Bryce?? Nell’occasione in cui l’ho fermata era veramente di corsissima (abbiate pietà della mia espressione perchè mi sentivo veramente troppo in colpa per farle far tardi!) e continuava a parlare ininterrottamente a macchinetta….e intanto camminava verso il cinema….vi giuro che mi ha fatto troppo sorridere! Veramente carina davvero!

Nei giorni seguenti ho potuto scorgere Kellan (ho solo intravisto una mega massa enorme di muscoli scendere da un taxi ed entrare nell’hotel avvolto da una maglietta bianca aderentissima…. ahhhhhhhhhhhh!)) Ed anche David Slade, mentre usciva dall’hotel e correva come un pazzo con le sue gambette lunghe 50 cm. Era veramente comico guardarlo correre per la strada e ogni tanto controllarsi le spalle per vedere se i paparazzi lo stavano inseguendo. Ma come vi dicevo prima se non vuoi essere visto un modo c’è, nessuno lo avvea visto, per puro caso solo io perchè ero proprio nei pressi della porta laterale dalla quale era uscito e non da quella principale, davanti alla quale erano assiepati fans e paparazzi. Tanto è vero che quando sono tornata e ho detto ai miei amici paparazzi che era uscito il regista loro non si erano accorti di nulla! Eccovi il video:

Tutti gli altri li poette comunque vedere sul nostro Canale You Tube,dove troverete anche alcuni video di Billy che passeggia con la sua famiglia.

per il resto, non ho avuto la fortuna di incontrare Rob ( se non un nanosecondo uscire dal minivan con un cappuccio in testa e rifugiarsi dentro la roulotte sul set della scuola) ed anche Kristen (che per fortuna ho avuto l’onore di incontrare a Montepulciano). Non sono sempre rimasta davanti all’hotel ma sono andata anche a visitare le location utilizzate per New Moon e sono felicissima di potervi mostrare le fotografie della casa di Bella (purtroppo coperta), la casa di Jacob (che è esattamente come viene descritta nel livro) e la casa dei Cullen ( che non è la stessa utilizzata per il set di Twilight, come saprete).

Sia la casa di Bella che quella di Jacob erano in totale campagna aperta. Vi dico solo che intorno alla casa del lupachiotto c’erano le caprette, sembrava davvero una riserva!!

Oltre alle foto qui sotto anche un piccolo video della casa di Bella:

Per quanto riguarda la casa dei Cullen si trova in una zona residenziale e nonostante sia bellissima è una delle più ville meno lussuose nei dintorni, con un giardino grandissimo. Invidiaaaaaaaaa!!

Nella nostra gallery è stato creato un album apposito in cui potrete trovare tantissimi scatti…non perdeteveli!!

Ho deciso di terminare questo resoconto con dei piccoli aneddoti. Il primo è che un giorno, ero ai Vancover Film Stusios, in cui sapevo avrebbero girato gli interni (erano lì anche i due giorni precedenti) ed ero stata ad aspettarli fuori dall’uscita. Ero l’unica fans e non c’erano nemmeno paparazzi (perchè consideravano una perdita di tempo fermarsi lì dal momento che non sarebbero riusciti a fotografare nulla . Questo giorno in particolare sono rimasta lì dalle 11 alle 17. Ho visto gli attori entrare ed uscire con le auto (ormai le conoscevo tutte a memoria, hihi), però nessuno si è fermato. Ero solo con la mia cartellina piena di foto per gli autografi, assolutamente inoffersiva! (pensate che aveo addirittura allontanato il marito perchè c’era qualcuno che lo aveva scambiato per un paparazzo, dal momento che gli uomini in genere non si appassionano a questa Saga, hihi) All’uscita, verso le 17 una ragazza dolcissima (un’addetta ai lavori di Eclipse) è uscita e mi ha chiesto se ero lì per gli attori (dal momento che mi aveva vista lì per tutta la giornata ad aspettare) e mi ha detto che non c’era nessuno e che sarei anche potuta andar via (sembrava assolutamente sincera, ma ancora non so se crederle o no dal momento che le auto erano proprio quelle), e che stavano facendo solamente delle prove. Mi sa che le avveo fatto tenerezza perchè prima di andarsene mi ha regalato una locandina di New Moon e delle trading cards ufficiale. Le veniva quasi da piangere. Dolcissima davvero!!

Il secondo aneddoto: un giorno ero sempre appostata fuori dagli Studios quando arriva un minivan ed entra nel parcheggio. Da lontano vedo che il posto dove è diretta confina con il parcheggio di un supermercato e mi dirigo verso il resto del Wal Mart. Di corsa, credo di aver perso minimo 5 chili correndo come una pazza, arrivo al traguardo … muahhhhhhhh!

Una volta arrivata una guardia mi dice di allontanarmi. Da notare: c’era un muretto e tanto di rete alta due metri a dividerci. Il van era fermo a pochi metri da me, proprio di fronte all’entrata del capannone degli Studios. Per cercare di fargli capire che non mi interessava fotografarli ho allungato la macchina fotografica alla guardia implorandolo solo di farli scendere, che mi sarebbe bastato un saluto o al massimo un autografo. Vi giuro che mi sarei messa in ginocchio anche su dei ceci, o se mi avesse dato due orecchie da asino avrei anche potuto ragliare!!!!!!

Nei dintorni c’erano anche dei paparazzi, ma loro non avevano visto dove erano andati via, non s’erano accorti che dalla mia posizione si vedeva tutto (a dire la verità a volte sono anche un po’ tontoloni, hihi!!) . A un certo punto è scesa anche l’autista (una ragazza che poteva essere la sorellina di Heidi, vi giuro!!) e anche lei mi ha detto di andarmene. Ho cercato di spiegare anche a lei che ero solo fan proveniente addirittura dall’Italia e che mi avrebbero fatto un regalo meraviglioso anche solo vederli per un secondo. Risultato? Niente da fare!! Sigh sigh!

Al nostro ritorno abbiamo scoperto (grazie a Lainey Gossip) che nel van c’era il trio delle meraviglie Rob, Kristen e Taylor, e che avrebbero girato delle scene all’interno che impegnavano proprio i 3 personaggi principali. Vi assicuro che ci ho provato con tutte le mie forze, ma che non demorderò!!!

Che amarezza, però…….

Al di là di questo vi posso assicurare che è stata un’esperienza meravigliosa che mi ha cambiato la vita e mi ha aperto gli occhi su tantissime cose. Non dimenticherò mai quei giorni! Grazie mille a tutti i compagni che hanno condiviso con me tutto questo!

Sicuramente mi sono dimenticata qualcosa, raccontarvi quello che è successo in 13 giorni è assolutamente impossibile, però credo di avervi spiegato abbastanza decentemente gli episodi, secondo me, più importanti!

Scusate se mi sono dilungata ma devo concludere ringraziando con tutto il cuore quel santo di mio marito che asseconda (e cerca di sostenere in tutti i modi) la mia passione per Twilight. Senza di lui tutto quello che è successo nell’ultimo anno sarebbe stato impossibile.

Quindi un ” TI AMO MIO UNICO E SOLO AMORE” credo che sia il minimo che posso dirgli per sopportarmi ogni santo giorno!! Credo che i nostri mariti e compagni si meritino un ringraziamento speciale SEMPRE!!

Al prossimo scoop

Chiara


3 Responses to “Esclusiva da Vancouver”

  1. Tanya scrive:

    Heilà! Quest’estate sono stata anche io a Vancouver (6 giorni) e scendendo giù in auto per andare in California ho fatto una “piccola!” deviazione per Forks e La Push… io comunque non avendo molto tempo, non sono riuscita a trovare la location anche se penso che il mio hotel era da quelle parti; in compenso ho provato ad andare al bar Afterglow dove era stato visto Rob & Co. qualche giorno prima (posto molto cool) ma non ho visto nessuno neppure lì… pazienza, in compenso ho visato Vancouver, città bellissima, ma lo stesso non si può dire di Forks e tantomeno (molto tantomeno!) di La Push.
    Saluti, Tanya.

  2. Lindina scrive:

    wow! che bel resoconto!!
    nella parte scritta in italiano ci ho capito, quella in spagnolo…..a grandi linee diciamo!
    grazie per aver condiviso tutto questo con noi!

  3. Merien Rileyina scrive:

    OH MIO DIO!??!!!! MA COME DIAVOLO HAI FATTO???!!!

    Sembravi un paparazzo hai scovato praticamente quasi tutti…DIO MIO, DIO MIO, DIO MIO…….SE CI PENSO!!!

    Ma coem facevi a sapere tutte quelle cose che neanke i paparazzi sapevano?? WOE DEVI ESSERE PROPRIO BRAVA!!!

    Poi non ti dico quando hai dtt di aver incontrato Xavier….mi è venuta addirittura la PELLE D’ OCA PERCHè LO ADORO!!!!! è STUPNDO E SA RECITARE IN UN MODO……. E POI BRYCE E GLI ALTRI…SANTO CIELO…E GLI AUTOGRAFI E TT LE COSE CHE TI HANNO REGALATO……

    MI PUOI DARE LA TUA EMAIL PER FAVORE??? VORREI TANTO VEDERE MAGARI IN UNA FOTO TUA LE COSE CHE TI HANNO REGALATO E GLI AUTOGRAFI..MAMMA MIA MA COME HAI FTT??? VORREI ANCHE SAPERE TUTTI I DETTAGLI….

    TI PREGO TI PREGO TI PREGO MI METTO A PINAGERE ADESSO….DIO DIO DIO GESU

Leave a Reply

(required)

(required)

*
Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.