nov 222012

PhotobucketAppuntamento consueto con le recensioni del nostro staff del film appena visto al cinema.

Questa ahimé sarà l’ultima volta che commenteremo un film insieme dal momento che si tratta dell’ultimo capitolo della Saga, Breaking Dawn Parte 2.

VI INVITIAMO A COMMENTARE CON NOI IL FILM CERCANDO DI NON FARE NESSUNO SPOILER NEL RISPETTO DI CHI IL FILM NON LO HA ANCORA POTUTO VEDERE. LE RECENSIONI STESSE NON CONTERRANNO SPOILER!

Recensione di Chiara:

COMMOVENTE ED EPICO.

Il finale epico che vivrà per sempre. Questa è la tagline presente nel poster dell’ultimo capitolo della Saga di Twilight, Breaking Dawn Parte 2, uscito al cinema proprio ieri 14 Novembre. E questo è quello che ogni twilighters di rispetto uscito dal cinema ha pensato.

Non so quanto questa recensione possa essere obiettiva e distaccata perché le emozioni che durante la visione mi hanno assalito sono state quasi soffocanti. Fin dal primissimo inizio, il migliore di sempre già dai titoli, ogni twilighters si è sentita coccolata ed omaggiata in tutti i modi possibili ed immaginabili.

La storia la conosciamo: tutto comincia da dove abbiamo lasciato Breaking Dawn Parte 1. Un primo piano sugli occhi di Bella Vampira appena schiusi dopo la trasformazione. Renesmee la piccola ibrida, figlia di Edward e Bella, si fa subito amare da tutta la famiglia (ed anche dagli spettatori). Il risultato del CGI sul viso della piccola non è del tutto convincente, le proporzioni dei tratti fisionomici del viso lasciano un po’ a desiderare, ma le espressioni che ci regala sono da far sciogliere anche il cuore più gelido.

I nuovi vampiri sono davvero spettacolari, curati in ogni dettaglio. Come potrete immaginare purtroppo non hanno tutto lo spazio che occorrerebbe loro ma nessuno viene lasciato da parte, ve lo assicuriamo.

La fedeltà al libro è pressoché PERFETTA, a tratti ci sono anche dei veri e propri passi del romanzo che non possiamo non apprezzare. Anche le scene più divertenti e le battute più carine hanno trovato il loro spazio, come sempre, divertendo anche lo spettatore più scettico.

La recitazione è decisamente migliorata rispetto a quella dei film precedenti, la Stewart stessa ha fatto un notevole cambiamento risultando davvero credibile nei panni della mamma vampira protettiva. Degli “outsider” un plauso speciale va a Michael Sheen ed al suo impareggiabile Aro ed anche a un divertentissimo Garrett/ Lee Pace, la cui caratterizzazione del personaggio ha convinto decisamente.

La colonna sonora è da brivido in ogni momento;  la ninna nanna di Renesmee, accompagnata dalla scena al pianoforte, è assolutamente commovente ed ogni momento, dall’inizio alla fine, è un continuo omaggio ai fans della Saga.

La battaglia finale è qualcosa di indescrivibile, vi assicuriamo che rimarrete a bocca aperta per circa 15 minuti! Nel finale sfido anche i più duri e insensibili a non versare qualche lacrima, questo coltello nella piaga fa davvero male. I miei occhi stanno cominciando ad asciugarsi ora dopo il mare di lacrime versato. Un addio memorabile!

Cosa dire in conclusione se non che Bill Condon ha fatto un OTTIMO lavoro? Non gli si può recriminare nulla, davvero nulla. Lo zampino di Stephenie Meyer nella produzione si nota subito, e secondo me la possiamo ringraziare anche per  un paio di scelte decisive che hanno dato un tocco in più ad un capitolo finale da brivido. Grazie Stephenie, Grazie Bill ci avete regalato un sogno! Una conclusione degna di questo viaggio ormai giunto alla fine, GRAZIE DI TUTTO!

Recensione di PinkPunk83:

Partiamo dal presupposto che mi piace ‘commentare’ i film. Magari soffermarmi su stupidate, cercare significati reconditi, insomma ‘giocarci’.
Per questo film è stato difficile. Mi decido a mettere mani alla tastiera due giorni dopo aver visto Breaking Dawn 2, e non so comunque cosa ne verrà fuori, quindi mi scuso se a fine lettura vi renderete conto di aver affrontato un guazzabuglio di pensieri.

Secondo presupposto: Breaking Dawn è il libro che mi è piaciuto meno e in tutta onestà, vista la prima parte, sono andata al cinema con zero aspettative.

Guardando il film da un lato strettamente oggettivo, le pecche le ho trovate, una su tutte il CGI di Renesmee che ho trovato piuttosto inquietante. Anche il trucco di Aro era eccessivo, in certi momenti sembrava portasse la dentiera.

Soprattutto nella prima parte, l’ho trovato a tratti lento; e i Cullen mi sembravano un po’ troppo ingessati.

Parlando da Team Jacob/Lupi, ne ho sentito la mancanza, soprattutto il totale taglio della storyline di Leah. Ma d’altra parte, non si possono fare film lunghi 5 ore, e vuoi il marketing, vuoi scelte registiche/di sceneggiatura, da qualche parte devi pur metterci le forbici.

Ma la parte finale del film è decisamente epica, perfetta risoluzione cinematografica a quello che nel libro era stato un compromesso fin troppo buonista. Sono stata seduta sul bordo del mio posto al cinema per tutta la sua durata.

Anche la fine del film, per quanto sia un ghiacciolo nei confronti della coppia Bella/Edward, ha emozionato anche me.

Peccato per il poco spazio che si è potuto offrire ai nuovi vampiri, ma una menzione d’onore a Garrett/Lee Pace si deve fare (ARRIVANO LE GIUBBE ROSSE!), anche Alistair/Joe Anderson e Benjamin/Rami Malek mi hanno colpita molto.

Se devo dare esclusivamente voce al cuore, i titoli di coda mi hanno dato il colpo di grazia, vederli tutti lì insieme mi ha fatto stringere il cuore. L’emozione era troppa, questa saga ha rappresentato 4 anni della mia vita, e vedere che tutto stava finendo, mi ha spezzato il cuore.
Non nascondo, infatti, che tanti dettagli li ho realizzati alla seconda visione, quella un po’ più lucida.

E dopo questo sproloquio senza senso, a chi ancora non l’ha visto, buona visione!

nov 142012

PhotobucketLa nostra favolosa Moki77 ha avuto l’opportunità di vedere in anteprima al Festival del Cinema di Roma in collaborazione con Best Movie, l’ultimo capitolo della Saga di twilight, Breaking Dawn 2.

Ecco qui le sue prime impressioni del film!!!!!!!!!!!

Il tanto atteso – e per certi versi temuto – momento è arrivato. Un viaggio lungo che si conclude con quello che si può definire il più bello dei film della Saga: Breaking Dawn Parte 2.

Onore al merito a Bill Condon che anche nell’ultima parte della storia di Stephenie Meyer, così come ha fatto in Breaking Dawn Parte 1, ha dimostrato grande attenzione per i dettagli e una notevole fedeltà alla trama originale mixando sapientemente romanticismo ed azione, e riuscendo a sorprendere anche i più “saccenti” fans, che resteranno a bocca aperta nel vedere come il suo genio creativo ha saputo gestire uno dei punti più discussi dell’ultimo capitolo della storia di Edward e Bella: lo scontro con i Volturi (non vi diciamo nulla per non rovinarvi quella che è sicuramente la più grande sorpresa del film).

La storia riprende con Bella (Kristen Stewart) divenuta vampira, che prende confidenza con la sua nuova natura e regala allo spettatore il punto di vista minuzioso e dettagliato del mondo che si presenta ora ai suoi occhi, partendo dal piccolo pulviscolo che si libra nel cielo, fino alla prima caccia per sfamarsi. Accanto a lei l’inseparabile Edward (Robert Pattinson), più goffo e spensierato rispetto ai capitoli precedenti e sempre più innamorato della sua compagna (preparatevi ad un bel momento sensuale tra i due) e della loro piccola Renesmèe, bimba speciale ricreata grazie all’uso della computer grafica.

Molta curiosità ruota intorno a come sia stata ricreata questa bimba dai poteri speciali, che ogni giorno cresce come se passassero anni. Nel complesso si può dire che il risultato finale è soddisfacente, anche se l’effetto non è del tutto naturale. In alcuni momenti del film si nota come il suo visino abbia un po’ un effetto “cartoon” e questo, volendo trovare il pelo nell’uovo, è l’unico neo del film. A recuperare ci pensa la piccola Mackenzie Foy che dà prova di grande abilità nel dar vita alla Renesmèe più grandicella, quella che appare poi fino alla fine del film e che con il suo bel faccino ed uno sguardo accattivante riesce – pur non dicendo nulla – a far sciogliere tutti, spettatori inclusi.

Standing ovation per Michael Sheen che anche questa volta svetta su tutti dando prova di incredibile talendo, rendendo magnificamente la stravagante follia del Volturo Aro e regalando inquietudine e sorrisi allo spettatore. Buona anche la prova degli attori chiamati ad interpretare i testimoni dei Cullen: Joe Anderson e Lee Pace su tutti, perché meglio hanno centrato l’essenza dei loro personaggi. Belle anche le amazzoni e i due vampiri rumeni, meno inquietanti di come vengono descritti nel libro ma comunque convincenti.

Azione, sorrisi e anche qualche lacrima (il tributo finale del regista al libro e agli attori lascerà asciutti pochi occhi): non manca niente a questo gran finale che siamo certi accontenterà tutti i fans, anche quelli più pretenziosi.

Mi piace
La fedeltà al libro, la cura dei dettagli e l’omaggio finale ai fans e agli attori che hanno dato vita a alla storia.

Non mi piace
La piccola Renesmée ricreata con la CGI.

Consigliato a chi
A tutti i fans della Saga di Twilight: non resterete delusi

Voto: 5/5

Qui sotto, se volete potete commentare, dopo aver visto il film, ma facendo attenzione a non fare troppi SPOILER grazie!!!!!!!!!

Fonte: Best Movie

gen 082012

Leggiamo un paio di nuovi commenti/recensioni alla proiezione belga di Bel Ami (occhio agli spoiler):

PonytailStew: Oh cavolo. Ho appena visto Bel Ami. OH CAVOLO. Non posso ragionare bene in questo momento. Per coloro che non vogliono spoiler, vi dico che la performance di Rob è straordinaria! E’ qualcosa di molto diverso da quello a cui siamo abituate e lui ha decisamente azzeccato la parte! Il ragazzo sa recitare. (Non che non lo sapessi già).
SPOILER
UN FIGHISSIMO ROB NUDO! Devo dire altro?
Sì, abbiamo avuto una piacevole visione del palestrato sedere di Rob.
Credo che abbia quasi sbavato durante tutto il film. Ci sono state tre o quattro (perdonatemi, ho perso il conto. Ma non biasimatemi, il film si faceva fatica ad affrontare) grosse scene di sesso. (Sì mie care, con tanto di spinta). La prima è praticamente 5 minuti dall’inizio del film. Mio Dio, me non era pronta, ed è stata così sexy.
Ed Uma, ODDIO! Posso dire che ha quasi stuprato George! Comunque una scena divertente. La faccia di Rob era comica, non ce la faccio. Mi è dispiaciuto per Clothilde (interpretata da Christina Ricci), è un’attrice bravissima. E quando George dà di matto ASdklfjqsmdfjmqldfjq. *Morta*.
La performance di Rob è fantastica. E’ così diverso da quello in cui l’abbiamo già visto. E mi è piaciuto. Addio buona immagine, perché George Duroy è uno schifoso bastardo! Quindi preparatevi prima di andare a vedere questo film. Questa roba è figa!

bikinistew: Prima di tutto, voglio dire che tutti gli attori hanno fatto uno splendido lavoro in questo film. Per le persone a cui è piaciuto il libro, il film delude un pochino, perché non sono stati molto aderenti. Ci sono un paio di scene del film che sono nel libro, ma non sono molto “rispettate”. Ma a parte questo, il film è bello. Si deve vedere. Il film contiene scene di nudo, sappiamo tutti che è vietato ai minori, un sacco di scene di sesso. Penso che sia uno dei film migliori di Robert, semplicemente perché ha fatto un buon lavoro. La parte in cui dà di matto perché sembra che stia per perdere tutto potrebbe essere la scena più potente di tutto il film, secondo me. E’ incazzato tutto il tempo, spacca bicchieri contro il muro (che potreste aver visto nel trailer), butta donne a terra, e così via.
Per quelli che non hano letto il libro, tutto inizia con George che è povero e riceve un offerta come scrittore in un giornale. Per questo, riesce ad ottenere aiuto da alcune donne che seduce. Clotilde è quella per cui si innamora davvero,, ed è davvero carino vederli recitare insieme in alcune scene. Dopodiché il marito di Matilde muore (interpretata da Uma Thurman), e coglie l’occasione di sposarla. Dopo il matrimonio, lui continua ad andare con le altre due donne.
Ad un certo momento, tutto sembra andare per il verso sbagliato e lui impazzisce. E dopo tutto, Clotilde torna comunque da lui. Il film finisce con George che sposa la figlia di Virginie (la terza donna sedotta).

Fonte: Gossip Dance

gen 052012

Alcune fortunate fan belghe, come sappiamo, hanno già visto Bel Ami (click).
Ieri c’è stata una seconda proiezione selezionata del film con Robert nei panni di George Duroy, quindi abbiamo nuovi commenti e recensioni a riguardo.

Trovate tutto sotto “Continua a leggere”

Photobucket

gen 042012

Ecco i primi tweets e commenti dei fortunati fan Belgi che ieri hanno potuto vedere in anteprima Bel Amì con Robert Pattinson:

TWEETS

@iHeartBadasStew: Film finito. Sono contenta! Sto urlando dalla felicità. E non voglio spoilerare ma BEL AMI E’ FAVOLOSO! Se pensate a JacobRob o TylerRob, sverrete vedendo GeorgeRob!
@JeSuisLinnie: Il film è finito! E’ stato bello e Robert era Yummie :-) . E’ stato buono ed è valso l’attesa. Rob fa molto sesso :-) Ve lo dirò gente. Questo film merita un Oscar e l’interpretazione di Rob è favolosa.
@Aeval_: Il film è finito… hnnng Rob non stava mentendo quando ha detto che le sue chiappe sarebbero state nel film#BelAm. Condividerò il resto dei miei pensieri sul film quando sono a casa ma Rob era suuuper sexy. sedere pieno LOL Oh e il RobArrabbiato è davvero una svolta..

nov 182011

Due giorni fa è finalmente uscito nelle sale cinematografiche italiane The Twilight Saga Breaking Dawn Parte Uno e lo staff lo ha ovviamente visto e “vissuto”. Qui di seguito le nostre impressioni, vi aspettiamo nei commenti per poterci scambiare le sensazioni ed i pareri legati alla visione di questo film (attenzione però a non spoilerare troppo nel rispetto di chi ancora non lo ha potuto vedere! ;-)

Moki77:

“Favoloso!!!” queste sono state le mie parole appena sono uscita dalla sala dove ho visto in anteprima stampa il 14 novembre – in inglese Breaking Dawn Part 1, e anche oggi a mente fredda posso ripeterlo a gran voce, favoloso davvero.

Per la prima volta sono riuscita ad emozionarmi quasi come quando ho letto il libro e questa è una grande soddisfazione perchè fino ad ora – diciamoci la verità – dopo aver visto New Moon ed Eclipse (Twilight è storia a se in quanto primo e comunque fatto tutto sommato bene) un po’ di amaro in bocca è rimasto…

Molto fedele al libro, ben strutturato e ben recitato Breaking Dawn ha finalmente reso giustizia alla penna di Stephenie Meyer! Ho apprezzato tantissimo la luna di miele (come tutto l’universo credo) e mi sono piaciuti molto anche i passaggi “critici” come la gravidanza, il parto, l’imprinting e la trasformazione di Bella (che secondo me fa salire di 1000 punti la qualità del film) gestiti in maniera sobria ed efficace.

Unici piccoli nei: la comunicazione tra i lupi che – sebbene sia ben fatta – li rende un po’ ridicoli e l’assoluta mancanza di schermaglie tra Jacob e Rosalie che ritengo uno dei punti di forza del libro. Non so voi ma io avrei pagato oro per vedere sullo schermo la scena della ciotola (che con un po’ di fortuna probabilmente vedremo nel DVD).

Insomma pollici più che su per questa pellicola a cui, finalmente e con un bel sorriso soddisfatto, posso dare un 9 pieno e meritato :)

GaiaB86:

Eccomi qui, un anno e mezzo dopo Eclipse, a commentare FINALMENTE anche Breaking Dawn.
Sia per New Moon che per Eclipse sono uscita dal cinema ASSOLUTAMENTE ENTUSIASTA (faccio parte delle poche che hanno scoperto Twilight quando ormai era uscito a noleggio e si è innamorata dei libri successivamente), mentre per Breaking Dawn la sensazione è stata diversa. Sono uscita ripensando a moltissimi momenti, emozioni, sensazioni…ero più riflessiva. Ma questo, nella mia mente contorta, implica che è stato il film che mi è piaciuto di più. Già, perchè New Moon ed Eclipse li ho poi riguardati cento volte come ciascuna di voi, e ogni volta trovavo sempre qualcosa di nuovo per cui dicevo: “Uhm, però, forse questo non è granchè…avrebbero potuto fare meglio”, mentre con Breaking Dawn mi sono imposta di provare ad essere più distaccata ed oggettiva la prima volta, e di lasciarmi trascinare dalle emozioni successivamente. Sicuramente sono cresciuta anch’io, la mia maturità è andata di pari passo con quella dei nostri eroi, che l’hanno anche dimostrata TOTALMENTE in questo film, e questo mi ha aiutato ad essere più concentrata alla prima visione…Ripensando ad ogni singola scena non posso che dire “WOW”, ma è un “WOW” di sorpresa per il modo in cui tutto è filato liscio, nessun intoppo ne buco narrativo…non voglio spoilerare troppo per coloro che non l’avessero visto, ma posso solo dire una cosa: GRAZIE, BILL CONDON.
Grazie perchè ci hai regalato i momenti che prima potevamo solo immaginare e leggere su carta, GRAZIE per averci regalato il romanticismo tra Edward e Bella che ci ha fatto innamorare della storia, GRAZIE per averci fatto sorridere e commuovere con una colonna sonora STRAORDINARIA che (PICCOLO SPOILER) conoscevamo bene e che ci ha fatto accaponare la pelle ancora una volta, GRAZIE per aver rappresentato quello che tutte noi vorremmo vivere, con un Edward dolce, sexy e divertente allo stesso tempo, con una Bella più espressiva e matura, con un Jacob straordinariamente realistico e profondo. I dialoghi, la fotografia, la colonna sonora, i colori, il trucco…tutto straordinario (va bè dai, a parte la parrucca di Carlisle…. :-D ). E gli attori! Perchè da brava Team Edward (e Team Rob) ho amato la sua interpretazione, seria, romantica, dolce, angosciata e triste nei momenti giusti, ma devo essere onesta e dare il merito a tutti gli altri. Kris ci ha finalmente regalato quell’emozione che forse un po’ è scarseggiata nei film precedenti, ma SOPRATTUTTO Taylor ha reso il suo personaggio INCREDIBILE. Sono poche le parole che vorrei dire di lui, ma 6 di queste sono che LUI è JACOB, JACOB è LUI. Tutto al punto giusto…una grande dose di fedeltà al libro ma con delle piccole licenze che Melissa Rosenberg ha liberamente inserito e che sono però state pienamente centrate e coerenti (FINALMENTE!).
L’attesa per la seconda parte del film è ovviamente altissima ora, perchè la curiosità di vedere la nostra Bella in una nuova versione è alle stelle, e poi ovviamente la piccola Renesmee rapirà tutte noi, quindi sarà sicuramente una piacevole sorpresa.
In ogni caso, piccola nota moooooooooooolto personale..VOTO AL FILM: 9. VOTO AD EDWARD/ROB: MILLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!Dai, non ditemi che non avete avuto anche voi pensieri strani nelle scene in cui aveva quei pigiamini mooooooolto sexy………:-P

mag 032011

Io (Moki77) e Gaia ieri sera abbiamo avuto l’opportunità di assistere all’anteprima stampa di Come l’acqua per gli elefanti (Water For Elephants) e abbiamo deciso di condividere la nostra opinione con tutti voi.

Se non volete essere influenzati fermatevi qui, altrimenti dopo il break trovate la nostra recensione :)

mar 122011

L’attesissimo film “Come l’Acqua per gli Elefanti” ha già ottenuto diverse recensioni dopo l’uscita dei primi trailer, oggi ne leggiamo qualcuna riferita in particolare al terzo (che in realtà è il secondo con qualche piccolo fotogramma in più):

Da Entertainment Weekly
Un altro nuovo trailer per Come l’Acqua per gli Elefanti ha rivelato qualche scorcio in più sul film: principalmente, uno sguardo ad una scena di sesso proibito tra il veterinario Robert Pattinson e la sposata e sfruttata perfomer del circo Reese Witherspoon. Guardandolo, devo dire che sono molto entusiasta per Pattinson, che arriva a mostrare una gamma più ampia di emozioni rispetto a quelle dimostrate nei film di Twilight o Remember Me. Affronta la sfida, anche se la sua voce sospirata ad un certo punto (“Sei una donna bellissima……”) mi ricorda un po’ un giovane Marlon Brando.

Da MTV
Dimenticate il bacio casto del secondo trailer, gente! Certo, è solo un fotogramma velocissimo, ma è decisamente HOT.

Dal MetroWNY
Questo è il terzo trailer di Come l’Acqua per gli Elefanti finora, ed è sicuramente il migliore. Con Rob che fa la narrazione, e con un paio di scene di sesso evidenti, è decisamente molto buono.

Da Hey U Guys
Questi trailer fanno veramente un ottimo lavoro di promozione a mio parere. C’è sicuramente molto di Christoph Waltz e spero che il film riesca a trasmettere molto.

Da Gather
Questo trailer è particolarmentefruibile perchè mette in mostra un paio di scene veloci d’amore tra Robert Pattinson e la sua costar Reese Witherspoon!

La sua perfomance in questo film potrebbe farli guadagnare molti premi e nominations, cosa che per lui sarebbe grandiosa.

L’impressione sembra molto buona…voi cosa dite???

Via: GossipDance

gen 212011

Grazie alla 20th Century Fox abbiamo visto il DVD di Mordimi in anteprima e qui lo commentiamo per voi:

Divertente e accattivante sono gli aggettivi che meglio gli si addicono. Divertente per il suo contenuto visto che si tratta della parodia della Saga di Twilight e accattivante visto la scelta ingegnosa di dare allo spettatore la possibilità di scegliere quale versione vedere.

Una volta inserito il cd nel vostro lettore vi verrà infatti chiesto se desiderate guardare la versione cinematografica (ossia il film così come è stato proiettato al cinema) oppure la versione estesa in cui potete trovare delle scene in più o leggermente diverse  – che consigliamo caldamente perchè contiente un paio di chicche davvero da non perdere!

Nei contenuti extra potrete invece trovare diverse scene tagliate (solo in lingua inglese ma il senso vi garantiamo che è comunque chiaro) tra cui la migliore in assoluto è senz’altro quella relativa agli incubi noturni di Becca (davvero magistrale l’interpretazione dell’attrice) e le gag reel ovvero i momenti divertenti della lavorazione del film, un modo simpatico per dare una sbirciata al set.

Per finire, tutti coloro che come gestore telefonico hanno 3 all’interno della confezione del DVD troveranno un piccolo omaggio che sarà senz’altro di loro gradimento ;)

- Lo Staff

gen 162011

Siete in cerca di una lettura leggera e avete bisogno di un consiglio? Abbiamo quello che fa per voi!

Qualche settimana fa La Corte Editore ci ha inviato una copia del romanzo di Stefania NiccoliniNon Lasciarmi Edward” chiedendoci di leggerlo e recensirlo per voi.

Ci siamo messe comode, prontamente immerse nella lettura ed ecco cosa ne pensiamo:

Leggero, accattivante, dedicato alle giovani twilighters ma anche a quelle più mature che hanno voglia di rivivere le fasi più intense della loro twilightite. La storia di Irene fa rivivere i passaggi più intensi dell’amore per la Saga di Twilight dall’inizio quando non si pensa ad altro fino al momento in cui la foga passa ma l’amore trova il suo spazio stabile nel cuore…

Eccovi la trama:

“Edward Cullen è il vampiro protagonista della famosissima saga di Twilight. Affascinante, tenebroso, romantico, rappresenta il ragazzo ideale di milioni di fans in tutto il mondo. Una di queste è Irene Gigli, una liceale sedicenne che, leggendo il romanzo, si innamora perdutamente di Edward, incurante del fatto che sia solo un personaggio immaginario.
Proprio lei, che aveva cercato in tutti i modi di evitare il libro, cade quindi vittima di una vera e propria ossessione sentimentale, che renderà impari il confronto con tutti i ragazzi “umani”.
Le cose si aggraveranno ancora di più quando, in seguito ad uno sfortunato incidente, la ragazza si risveglierà con una strana amnesia, convinta di essere Bella Swan, la protagonista femminile della saga di Twilight, appena abbandonata dal suo amato.
Tutto ciò darà il via ad una serie di bizzarri equivoci che movimenteranno a dir poco la vita di Irene, dei suoi migliori amici e di tutta la sua famiglia, che si ritroveranno a gestire una situazione che, per quanto paradossale, nasconde pericoli e insidie reali: primo fra tutti, quello di non accorgersi che l’Amore, quello vero, è solo dietro l’angolo…”

236 pagine, lo potete trovare in tutte le librerie al costo di €14,90. Buona lettura :)

- Si ringrazia La Corte Editore per il coinvolgimento nel progetto -

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.