lug 032012

Il sito Mission: Blacklist France ha incontrato Robert Pattinson alla premiere di Cosmopolis a Berlino ed ha approfittato per fargli qualche domanda sul suo prossimo progetto Mission: Blacklist. Qui sotto l’audio dell’intervista e subito dopo la trascrizione di cosa dice Rob.

Trascrizione

Domanda: Ciao! Uno dei tuoi prossimi progetti è Mission:Blacklist. Come mai hai scelto questo ruolo ed anrai davvero a vedere le locations in Iraq?
Robert Pattinson: Ho letto la sceneggiatura. Non mi ero nemmeno reso conto che la sceneggiatura fosse una storia vera e poi mi hanno detto che era una storia vera. Ho incontrato Eric Maddox, su cui è basata la storia. E’ una delle persone più affascinanti che abbia mai incontrato e la storia è incredibile. Stiamo cercando le locations in Iraq, voglio dire, lui era lì, purtroppo è abbastanza difficile, ovviamente, andare lì, ma penso che sarebbe una buona cosa da fare andarci ed iniziare.

Potete vedere le foto di Rob scattate alla premiere dalle ragazze del sito cliccando qui.

Fonte: Missione Blacklist France, Via Twifans

mag 102012

Il film Mission: Blacklist sarà a Cannes per la parte “mercato”, per ottenere finanziamenti.

Ecco il banner e il poster con cui verrà presentato:

Photobucket

Photobucket

Fonte: TeamRPATTZ4Life

mag 072012

Nell’attesa che inizino le riprese del nuovo film con Robert, Mission: Blacklist; le fan hanno fatto andare la fantasia ed è uscito già qualche lavoro amatoriale…

Ecco un poster:

Photobucket

Fonte: ROBsessed

mag 042012

Ormai abbiamo parlato ampiamente del nuovo lavoro che affronterà Robert, Mission: Blacklist. Le riprese molto probabilmente inizieranno in autunno.

Leggiamo cosa dice Robert in proposito:

Faremo presto delle ricognizioni per la location in Iraq.

Visto che Jean-Stephane di solito non lavora con attori professionisti, avevo poche speranze di ottenere il ruolo. Ma ci siamo incontrati un paio di volte ed è scattato qualcosa. Ha trovato un modo affascinante di affrontare questo soggetto. E’ strano, perché è un film di guerra, ma essenzialmente di concentra su degli interrogativi. Il linguaggio e le barriere che ha potuto creare hanno giocato un ruolo importante. Ma è essenzialmente la vera storia di un soldato, Eric Maddox, col quale partiremo per l’Iraq presto per alcune ricognizioni.

Jean-Stephane è davvero sorprendente. Ha del talento quando si tratta di conoscere la gente. Come, ad esempio, così dal nulla, è riuscito ad ottenere un incontro con il Ministro della Cultura iracheno. E’ riuscito anche ad incontrare questo tizio che era un ex capo del clan di Hussein e che gli era molto vicino. Gli ho chiesto “Come hai fatto ad incontrare una persona del genere?” E mi ha risposto di averlo conosciuto in un bar di Parigi.

Johnny Mad Dog è stato qualcosa di veramente forte, che possedeva un vero valore documentario, restando comunque cinematografico. Non vedo l’ora di lavorare con lui in Mission: Blacklist. Sarà un film davvero pazzesco.

Molto entusiasta!!

Fonte: Robert Pattinson Life

mag 032012

PhotobucketTantissime le conferme che vedrebbero impegnato Robert Pattinson sul set di un suo prossimo progetto intitolato Mission: Blacklist.

Secondo DeadLine la pellicola, diretta da Jean-Stéphane Sauvaire avrà la sceneggiatura adattata per il grande schermo dallo scrittore e produttore Erik Jendresen e basata sul romanzo Mission: Black List #1, scritto dal militare Eric Maddox con Davin Seay.

”Mission: Blacklist” è un thriller psicologico che racconta la vera storia della ricerca di Saddam Hussein e dell’interrogatore, Eric Maddox, che ha favorito la sua cattura.”

Il film cercherà un distributore proprio al prossimo festival del cinema di Cannes dove Robert Pattinson sarà presente per presentare il nuovo film di David Cronenberg Cosmopolis.

Qui potete visitare il sito ufficiale del libro.

Ora diteci, come vedete Robert Pattinson nei panni di un abile interrogatore militare????

Fonte: TwiFans

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.