nov 182011

Due giorni fa è finalmente uscito nelle sale cinematografiche italiane The Twilight Saga Breaking Dawn Parte Uno e lo staff lo ha ovviamente visto e “vissuto”. Qui di seguito le nostre impressioni, vi aspettiamo nei commenti per poterci scambiare le sensazioni ed i pareri legati alla visione di questo film (attenzione però a non spoilerare troppo nel rispetto di chi ancora non lo ha potuto vedere! ;-)

Moki77:

“Favoloso!!!” queste sono state le mie parole appena sono uscita dalla sala dove ho visto in anteprima stampa il 14 novembre – in inglese Breaking Dawn Part 1, e anche oggi a mente fredda posso ripeterlo a gran voce, favoloso davvero.

Per la prima volta sono riuscita ad emozionarmi quasi come quando ho letto il libro e questa è una grande soddisfazione perchè fino ad ora – diciamoci la verità – dopo aver visto New Moon ed Eclipse (Twilight è storia a se in quanto primo e comunque fatto tutto sommato bene) un po’ di amaro in bocca è rimasto…

Molto fedele al libro, ben strutturato e ben recitato Breaking Dawn ha finalmente reso giustizia alla penna di Stephenie Meyer! Ho apprezzato tantissimo la luna di miele (come tutto l’universo credo) e mi sono piaciuti molto anche i passaggi “critici” come la gravidanza, il parto, l’imprinting e la trasformazione di Bella (che secondo me fa salire di 1000 punti la qualità del film) gestiti in maniera sobria ed efficace.

Unici piccoli nei: la comunicazione tra i lupi che – sebbene sia ben fatta – li rende un po’ ridicoli e l’assoluta mancanza di schermaglie tra Jacob e Rosalie che ritengo uno dei punti di forza del libro. Non so voi ma io avrei pagato oro per vedere sullo schermo la scena della ciotola (che con un po’ di fortuna probabilmente vedremo nel DVD).

Insomma pollici più che su per questa pellicola a cui, finalmente e con un bel sorriso soddisfatto, posso dare un 9 pieno e meritato :)

GaiaB86:

Eccomi qui, un anno e mezzo dopo Eclipse, a commentare FINALMENTE anche Breaking Dawn.
Sia per New Moon che per Eclipse sono uscita dal cinema ASSOLUTAMENTE ENTUSIASTA (faccio parte delle poche che hanno scoperto Twilight quando ormai era uscito a noleggio e si è innamorata dei libri successivamente), mentre per Breaking Dawn la sensazione è stata diversa. Sono uscita ripensando a moltissimi momenti, emozioni, sensazioni…ero più riflessiva. Ma questo, nella mia mente contorta, implica che è stato il film che mi è piaciuto di più. Già, perchè New Moon ed Eclipse li ho poi riguardati cento volte come ciascuna di voi, e ogni volta trovavo sempre qualcosa di nuovo per cui dicevo: “Uhm, però, forse questo non è granchè…avrebbero potuto fare meglio”, mentre con Breaking Dawn mi sono imposta di provare ad essere più distaccata ed oggettiva la prima volta, e di lasciarmi trascinare dalle emozioni successivamente. Sicuramente sono cresciuta anch’io, la mia maturità è andata di pari passo con quella dei nostri eroi, che l’hanno anche dimostrata TOTALMENTE in questo film, e questo mi ha aiutato ad essere più concentrata alla prima visione…Ripensando ad ogni singola scena non posso che dire “WOW”, ma è un “WOW” di sorpresa per il modo in cui tutto è filato liscio, nessun intoppo ne buco narrativo…non voglio spoilerare troppo per coloro che non l’avessero visto, ma posso solo dire una cosa: GRAZIE, BILL CONDON.
Grazie perchè ci hai regalato i momenti che prima potevamo solo immaginare e leggere su carta, GRAZIE per averci regalato il romanticismo tra Edward e Bella che ci ha fatto innamorare della storia, GRAZIE per averci fatto sorridere e commuovere con una colonna sonora STRAORDINARIA che (PICCOLO SPOILER) conoscevamo bene e che ci ha fatto accaponare la pelle ancora una volta, GRAZIE per aver rappresentato quello che tutte noi vorremmo vivere, con un Edward dolce, sexy e divertente allo stesso tempo, con una Bella più espressiva e matura, con un Jacob straordinariamente realistico e profondo. I dialoghi, la fotografia, la colonna sonora, i colori, il trucco…tutto straordinario (va bè dai, a parte la parrucca di Carlisle…. :-D ). E gli attori! Perchè da brava Team Edward (e Team Rob) ho amato la sua interpretazione, seria, romantica, dolce, angosciata e triste nei momenti giusti, ma devo essere onesta e dare il merito a tutti gli altri. Kris ci ha finalmente regalato quell’emozione che forse un po’ è scarseggiata nei film precedenti, ma SOPRATTUTTO Taylor ha reso il suo personaggio INCREDIBILE. Sono poche le parole che vorrei dire di lui, ma 6 di queste sono che LUI è JACOB, JACOB è LUI. Tutto al punto giusto…una grande dose di fedeltà al libro ma con delle piccole licenze che Melissa Rosenberg ha liberamente inserito e che sono però state pienamente centrate e coerenti (FINALMENTE!).
L’attesa per la seconda parte del film è ovviamente altissima ora, perchè la curiosità di vedere la nostra Bella in una nuova versione è alle stelle, e poi ovviamente la piccola Renesmee rapirà tutte noi, quindi sarà sicuramente una piacevole sorpresa.
In ogni caso, piccola nota moooooooooooolto personale..VOTO AL FILM: 9. VOTO AD EDWARD/ROB: MILLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!Dai, non ditemi che non avete avuto anche voi pensieri strani nelle scene in cui aveva quei pigiamini mooooooolto sexy………:-P

PinkPunk83:

Ebbene sì, lo ammetto, anche a mente fredda, farmi un’opinione chiara su Breaking Dawn, non mi sta risultando affatto semplice.
Parlando molto onestamente, Breaking Dawn, dei 4 libri è quello che mi è piaciuto di meno, per una serie di motivi che non sto qui a spiegarvi, altrimenti facciamo dopodomani; quindi diciamo che la mia predisposizione nei confronti del film non era delle migliori.
Mercoledì quindi mi presento al cinema con questo stato d’animo un po’ così.
In effetti mi aspettavo un risultato peggiore, invece Bill Condon mi ha stupita. Ho riso, ho pianto, ho storto il naso.
Mancano un paio di cose che erano basilari (non vi dico quali per non spoilerare troppo). Forse sono troppo di parte io, ma trovo sempre che il materiale “lupesco” sia trattato spesso con troppa superficialità. E anche la presenza di Rosalie non è stata “imponente” come avrebbe dovuto essere. Credo che Nikki abbia avuto più battute in Eclipse che qui.
Ho apprezzato il fatto che Edduccio non sia apparso troppo Emo-Edward, impressione che invece ho avuto nel libro. E sono troppo curiosa di sentire la versione originale, ascoltare Rob parlare in brasiliano dev’essere una vera chicca.
Ci sta anche come hanno trattato la parte “luna di miele”, insomma quelle “scene lì”, anche se il ritmo ha preso via via più intensità con il susseguirsi delle sequenze.
Eh sì, la scena del sì è riuscita a commuovere anche una irriducibile Team Jacob come me, soprattutto grazie ad una particolare scelta musicale…
Eh sì numero due: durante la scena del parto ho coperto il viso in alcuni momenti (facilmente impressionabile).
Il mio capitolo a parte: Jacob. Ogni qual volta appariva Taylor sullo schermo per me era motivo di pianto isterico. Migliora a vista d’occhio, ed è quello che riesce ad emozionarmi sempre di più.
Mi fermo qui, perché non vorrei entrare troppo nel dettaglio e rovinare la visione a chi il film ancora non l’ha visto.
In conclusione, per quanto sia dura esprimere un giudizio netto, Breaking Dawn Parte 1 mi ha sorpreso piacevolmente, non sono entusiasta alle stelle, però non è stato neanche quella delusione che mi aspettavo di trovare.
Ora l’attesa per il prossimo diventa moooooooooolto lunga!

Debby86:

Quando mi è stato chiesto di pronunciarmi per giudicare il film del primo capitolo di Breaking Dawn, il primo aggettivo che mi è venuto in mente è stato: strepitoso!
Dopo la lunga agonia che lo ha separato da Eclipse e che ci ha fatto sospirare per oltre un anno, siamo state enormemente ricompensate.
Certo, come sempre, quando c’è di mezzo un libro non è facile trasportare sul grande schermo un kolossal del genere, l’ultimo capitolo che ha conquistato milioni e milioni di fans e forse l’episodio più atteso da tutte noi.
E’ con orgoglio che affermo, se mi fosse possibile, di voler stringere la mano allo strepitoso regista Bill Condon che ha saputo dare vita alle prime pagine di questo bellissimo libro.
Ovviamente non posso stare a dilungarmi più di tanto, né descrivere minuziosamente le scene, dato che molte di voi potrebbero linciarmi per spoiler visto che non tutte sono ancora state al cinema.
Quello che mi ha enormemente colpito è stata la fedeltà alle pagine stampate nel susseguirsi degli eventi e il riportare sulla bocca degli attori alcune battute prese pari pari dal libro, per la nostra gioia.
Ovviamente qualche dettaglio viene a mancare, data la particolarità con cui è stato scritto il libro (l’alternarsi del punto di vista di Bella e quello di Jacob) e anche qui il regista ha saputo sorprenderci. Ha saputo deliziosamente mescolare l’ironia che può suscitare negli spettatori l’imbarazzo di una giovane sposa imbarazzata in vista della prima notte di nozze, e il romanticismo che questa stessa può suscitare (come abbiamo avuto il piacere di vedere in anteprima dalla clip di Bella ed Edward sull’isola Esme).
Non ci sono trastullamenti inutili, la storia scorre bene e coinvolge gli spettatori…fino a quando si arriva alla parte drammatica della storia: la gravidanza di Bella.
Il dolore provato da Edward e Jacob nel vedere consumare Bella come una candela pur di dare alla luce il suo bambino, la determinazione di Rosalie nel proteggere la sua neo-cognata dal desiderio di aborto condiviso dal resto della famiglia… sono sentimenti tangibili.
Inoltre la manifestazione della dolorosa gestazione di una giovane ragazza che lotta per tenere in vita una creatura più forte di lei tanto da debilitarla al limite dell’umano concepibile, sono degni di lode: non che Kristen Stewart sia mai stata grassa, ma iil viso scavato, gli occhi infossati, e i segni che Nessie lascia sul suo corpo sono davvero incredibili! Onestamente non credevo si sarebbe arrivati a tanto…molto, molto bella anche la parte della crisi interna al branco dei lupi e alla scissione in due fazioni…lo scontro di potere tra Jacob e Sam è stato davvero ben fatto. Okay, mi fermo qua perché temo di sfociare in spoiler e di rovinarvi la visione del film, un’unica raccomandazione, oltre a quella scontata di fiondarvi al cinema, ricordatevi di non alzarvi dalla poltrona prima della fine dei titoli di coda! Buona visione a tutti…e ricordatevi i fazzoletti!

Ed ora TOCCA A VOI!!!!!!!!

4 Responses to “Breaking Dawn Parte Uno: lo abbiamo visto e lo commentiamo con voi!”

  1. Annabell scrive:

    IERI SERA HO VISTO UNA MERAVIGLIA!!!!TUTTU ERA PERFETTO!!!IL RAPPORTO TRA EDWARD E BELLA, LA LUNA DI.MIELE MOLTO SEXY PER NN PARLARE DELLA RECITAZIONE DI ROB E KRIS FENOMENALE !!LA SCENA DEL.PARTO MOLTO DRAMMATICA E VEDERE BELLA IN QUELLE CONDIZIONI, PIANTI DI DOLORE,VE LA FINE È STATA MOLTO SORPRENDENTE PERCHÉ BILL METTENDOLA HA SUPERATO TUTTE LE MIE ASPETTATIVE! !POI SI IL TRIO DELLE MERAVIGLIE WOW!SPETTACOLARE!SOMO USCITA DALLA SALA DICENDO MOLTO ONORE A BILL E CM VEDETE DAI MIEI COMMENTI MI É DAVVERO ENTRATO NEL CUORE BD E PER QUESTO VOTO 10!!!!
    E dico cm Debby i fazzoletti!!!!per il matrimonio!!!

  2. Ilaria scrive:

    Film visto due volte (per il momento)…a parte l’inizio un pò brusco (in quanto volevo vedere la scena dell’auto “del prima”) la scena del matrimonio è stata di un’intensità incredibile soprattutto per la musica che hanno utilizzato! La scena con Jacob è stata esattamente come la immaginavo e la luna di miele…no comment! Bellissima!
    Finalmente si vede davvero il sentimento che prova Edward per Bella…non so se gli serviva proprio il matrimonio ma nel momento in cui lui esplode per la paura di perderla è a dir poco incredibile! Sono comunque sicura che in lingua originale il film renda molto di più, soprattutto nella parte dei lupi che forse era un pochettino finta… l’imprinting è rappresentato molto bene e insomma che dire…film strepitoso! Il parto speravo durasse un pò di più, ma in realtà è proprio un passaggio molto veloce per cui non ci si poteva aspettare troppo! Ricordo la frase nel libro in cui Jacob dice: non c’era più niente; solo io, solo lui, ad accanirci su un cadavere. La scena della morte di Bella esprime a pieno questa frase, che è stata davvero rappresentata al meglio… Per quanto riguarda quello che prova Bella mentre brucia mi sa che dovremo aspettare la parte 2….
    Riassumendo…Bill Condon geniale in un sacco di passaggi! Voto ottimo!

  3. Al3ssandra scrive:

    Bello bello bello!
    A parte qualcosina mi è piaciuto veramente tanto.
    Non mi è piaciuto l’effetto figurina appiccicata di Ed e Bella quando sono in acqua la prima notte, sembrano appiccicati allo sfondo.
    Non mi è piaciuto quando Ed racconta a Bella della sua vita da vampiro e neanche la visione che ha Jacob quando ha l’imprintig per spiegare quest’ultimo. Per me entrambe le cose andavano messe in Eclipse. Ho la sensazione che abbiano rinunciato alcune pari di BD per dare spiegazioni che non sono state date nel film precedente.
    Non vedevo l’ora di assistere alle battute di Jacob su Rosalie (la scena della ciotola sarebbe stata divertentissima) e mi aspettavo una Rosalie più combattiva nella protezione ossessiva di Bella.
    Sono rimasta un po’ così al sogno di Bella prima del matrimonio, ma probabilmente perchè non me lo aspettavo. E ho storto per un momento il naso quando Jacob finalmente di riconosce capobranco. Non potevano farla diversamente ma il doppiaggio in quel punto mi ha fatto sorridere… e non dovrebbe essere divertente quel passaggio. Aspetto la visione in lingua oroginale per fare un confronto.
    Ho adorato sia il matrimonio, moooolto divertente. Per non parlare della luna di miele con le reazioni di Ed alle provocazioni di Bella.
    Mi sono piaciuti tutti! Kristen con la sua aria materna. Robert con la sua comicità durante la luna di miele, con l’angoscia della gravidanza, con il terrore negli occhi quando grida arrabbiato contro Bella. Tay mi aveva già stupito in New Moon durante la scena sotto la pioggia con Kristen e qui non è stato da meno.
    Renesmee si vede poco ma da quel poco credo che possiamo stare tranquille.
    Il trucco di Robert secondo me è il migliore di tutta la saga e grazie al cielo gli hanno tolto quelle maledette basette che non si potevano guardare! Il trucco di Kristen drante la gravidanza è spettacolare e quel poco che si è visto di lei da vampira lascia ben sperare.
    Purtroppo alcune parrucche lasciano molto a desiderare, per prima la parrucca di Carlisle. Ma mantenere almeno la stessa pettinatura del matrimonio no?
    Il parto mi ha scioccata, non me lo aspettavo, non mi aspettavo di vedere così tanto e credo che non si sarebbe potuto fare meglio!
    La colonna sonora è stato un regalone con i due colossi di Twilight, che emozione! Brividi e occhioni lucidi!
    Sono soddisfatta! Ritornerò presto al cinema per rivederlo a mente fredda senza l’ansia di un anno e mozzo di attesa… e non vedo l’ora!
    Il mio voto è 9!
    Un anno è troppo per la seconda parte…. trooooppooooo!!!!!

  4. chiara89 scrive:

    ehi! beh non vorrei sembrare ripetitiva ma breaking dawn part 1 è strpitoso. visto 2 volte non vedo l’ora di rivederlo.. la prima volta che l’ho visto l’ho divorato..forse anche perchè eravamo da poco tornate da londra e le emozioni si accavallavano verticosamente. Qusto film è favoloso.. nei giorni seguenti non capivo perchè fossi assediata da emozioni così forti per il film, roba da dovermi fermare e asciugarmi qualche lacrimuccia ovunque fossi..è bastata una parola di kris per farmi capire quale fosse il motivo..Finalmente un film basato completamente su Bella ed Edward, sui loro sentimenti, dolori..questo è il loro film, come è stato loro solo loro il libro. Per quanto mi riguarda quando penso al libro ciò che mi viene in mente è il tanto atteso e patito matrimonio, la dolce luna di miele la la gravidanza..la parte di jacob passa in secondo piano ed è inevitabile.. Bill è riuscito a far vivere davvero il libro, non ha tolto le scene dolci, ha rispettato il copione..se gli altri registi dicevano..no non può essere troppo mieloso, non vanno solo le ragazze al ciname dobbiamo attirare un pubblico più vasto possibile..beh bill se ne è fregato..Edward deve scoppiare deve dientare umano per dire a Bella ” Non posso vivere senza di te”..” noi eravamo una coppia, non scelgo di vivere senza di te”..Bill ha messo in primo piano il loro amore e tutto ciò che ne comporta..la scena di quando si coccolano sul divano toccando il pancione..beh dice tutto. Ad ogni modo ogni personaggio ha avuto il giusto spazio nei limiti del possibile.. Jacob per esempio, nonostante tutto ha avuto i suoi spazi e non erano scene frettolose anzi..ogni scena dal mostrare i compagni con l’imprining al suo sono state concise ma hanno raccontato la cosa principale senza giri di parole superflue rimanendo comunque intense ed impresse. La prima volta che l’ho visto durante la proiezione piangevo..la seconda volta.. beh ho pianto ancora talmente è coinvolgente! l’ho rivisto ieri..neppure la conversazione con i lupi mi sembrava male ance perchè sono sicura che non mi era piaciuta causa doppiaggio..neppure l’inizio mi è più sembrato brusco.. è perfetto. Ho notato solo alcune pecche..tipo quando bella chiama rose..beh si vede che non ha fatto il numero..il display è invariato..e non mi piace molto la frase “legge suprema” ma credo che suoni male in italiano..per il resto davvero perfetto! e per quanto riguarda le parrucche..sapate che panso? che non me ne frega niente..non credo che rovinino un film così bello!! La scena della trasformazione poi..rivedere tutto ma proprio tutto è stato meraviglioso.

Leave a Reply

(required)

(required)

*
Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.