lug 162010

Ricordate i quattro fansistes americani che hanno avuto la fortuna di intervistare Stephenie Meyer, vero??

La loro intervista è uscita a puntate (anche perchè hanno parlato per ore con la scrittrice, hihi) e ve ne avevamo già tradotte diverse parti qui, qui e qui.

In questa parte si parla di Fred, di Bree,  Edward, Bella e Jane. Buona lettura, eccovela qui tradotta per voi!!!!!!

Stephenie: Okay, adesso andiamo avanti!

Letters to Twilight: Ok cominciamo con un giochino mooooooolto divertente. In realtà si chiama “Eff, Kill, Marry”,(avere un rapporto-uccidere-sposare) ma noi lo abbiamo intitolato in versione Eclipse “Hunt, Leg-Hitch, Imprint” (caccia-colpo alla gamba-imprinting). Praticamente ti diciamo tre nomi e tu devi scegliere a cosa abbinarli. Pronta???


Stephenie: Okay, okay.

Letters to Twilight: ooook, cominciamo con la Santa Trinità: Edward, Jacob e Bella.

Stephenie: No, lo sapete che non posso.

(tutti ridono)

Stephenie: …perchè non importa, qualunque cosa dico sono fregata. Ecco perchè, li amo tutti e tre. Sono fantastici. Ecco perchè direi Imprinting per tutti loro.

Twilight Series Theories: Aw.

Twilight Source: Che dolce.

Stephenie:Non è la risposta giusta?

Letters to Twilight: Sì, lo è.

Stephenie: Mi sento così strana adesso. (risate)

Letters to Twilight: Beh, cosa facciamo con i personaggi di Bree Tanner? Diego, Fred e Riley.

Stephenie: Bene, sapete che anche qui è difficile. La scelta ovvio sarebe “cacciare “Riley dopo che avete letto il libro. Ma ora c’è Xavier che lo interpreta…

Letters to Twilight: Oh non ci importa chi interpreta.

Stephenie: Allora bisognerebbe “cacciare” Riley. Cioè, quando è cominciato tutto, non era una cattiva persona quando Victoria lo ha trovato. Ma lei ha fatto in modo che diventasse una cattiva persona. Credo che poi mi piacerebbe fare “il colpo alla gamba” con Diego e l’imprinting con Fred perchè amo Fred.

Twilight Series Theories: Sì. E’ stata la rivelazione più grande che abbamo avuto da parte dei fans.

Stephenie: E, sapete Fred è stato un personaggio accidentale. Amo i personaggi nati per caso. Sapevo che Bree avrebbe avuto una specie di storia d’amore, ma lui è letteralmente sbucato all’improvviso. E’ stato molto interessante. Sebbene sia letteralmente morta quando l’editore Spagnolo ha fatto un piccolo riassunto della storia che era tradotta veramente male e non solo per il fatto che era Riley ad avere un talento, ma che il talento era correlare gli odori. E io ho detto tipo :“Oh Mio Dio!” Ero terrorizzata e ho detto “No, no è tutto sbagliato”. Così ero preoccupata del fatto che le persone avrebbero letto di Fred e che nella loro testa pensassero che era una cosa legata agli odori. E ho pensato, “No”.

Letters to Twilight: No, noi non abbiamo pensato questo.

Twifans: No.

Twilight Source: Fred, lo strano ha una sorta di potere che emana una specie di repulsione. Come sei arrivata ai poteri dei vampiri? Cosa c’è nelle acque dell’Arizona?

(tutti ridono)

Twilight Source: Vorrei proprio sapere perchè parlavamo moltissimo di questo e ci stavamo pensando un sacco.

Stephenie: Bene, ogni volta che cominci a scrivere un romanzo di fantasia, cominciano piano piano a saltare tutte le regole. Nessuna di voi ha mai letto Jasper Fforde? Leggete Jasper Fforde! Io sto leggendo “Shades of Grey” adesso. La sua immaginazione è surreale. Ma credo che quando si oltrepassano i confini poi cominci a pensare in quel modo. Fred in realtà non ne è molto lontano. E’ molto simile a quello che può fare Jasper. Ha un’abilità particolare che incide nel modo in cui il tuo corpo si sente. Ed è molto specifico. E’ un po’ come la differenza tra Jane e Kate. Lui ha una cosa in particolare che sa fare, mentre Jasper ha uno spettro d’azione più ampio.

Twilight Source: Non ci avevo mai pensato in questi termini.

Stephenie: E’ molto legato a quel tipo di talento.

Twilight Series Theories: Okay, questo conduce perfettamente alla domanda seguente.

Stephenie: Eccellente.

Twilight Series Theories: Che caratteristiche umane particolari possedeva Fred che l’hanno portato ad avere questa abilità una volta trasformato in vampiro?

Stephenie: Lui era al college, un poco più vecchio rispetto a Riley ed era una specie di secchione della scienza. . Quella specie di persone che non piace agli altri e che non attira nessuna attenzione. E ovviamente quando vivi in una camera piena di neonati, ce n’è estremo bisogno. Così lui sentendo il bisogno di non essere visto si è manifestato tutto in questo modo. E ovviamente è una cosa forte!!!

Twilight Series Theories: Bene, è strano perchè ha questa particolare abilità di far sentire le persone talmente disgustate da causargli la nausea. Credo che è da questo motivo che poi è saltata fuori la storia degli odori.

Stephenie: Lo credo anch’io,ma per me era più come una sensazione che viene dal profondo. Non era veramente una cosa mentale, più viscerale e molto, molto potente. Devi imparare in fretta quando sei in un gruppo come quello, lui era in un programma avanzato quindi imparava molto velocemente. Ed è molto, molto intelligente. Mi piace pensare ai neonati e come sarebbe essendo incapaci di focalizzare e tutte le volte che ci penso credo che sia questo bisogno di essere guidati che senti, e che in fondo si è appena umani. Ma se ti puoi fermare e rallentare allora sei capace di pensare e lui è in grado di farlo da solo, e questo lo rende ancora più unico e speciale.

Twilight Series Theories: Grazie!

Twifans: Mi è venuta in mente una domanda: non so se lo hai già pensato o forse ti viene in seguito ma Edward troverà mai Fred?

Stephenie: Se dovessi andare avanti con la storia, lui tornerebbe sicuramente.Non vedo precisamente Edward che lo va a cercare. Da quello che ha imparato dai pensieri di Bree capisce che Fred probabilmente non lo apprezzerebbe molto. Ero in un certo senso sollevata, non ho visto nessuno sopravvivere. E così Fred ha potuto cominciare a vivere da solo a vivere la sua vita ed è stato bello che almeno lui è sopravvissuto, qualcuno a cui tenevo in particolar modo.

Twilight Series Theories: Ho amato l’introduzione al libro che diceva “Ho scritto questo ed è stato difficile per me prendere la decisione di pubblicarlo…” .

Stephenie: Entro la fine, quando avevo cominciato tutto non ci avevo ancora pensato, credevo “questo sarebbe figo”. E poi cominci a pensare “la devo uccidere”. Sul set è stato pazzesco perchè Jodelle è una teenager. E’ così piccola- in realtà sembra più piccola dell’età che ha perchè ne ha 15. La Bree dei libri ha vissuto una vita difficile e Jodelle ha fatto un ottimo lavoro. Hanno tagliato una scena in cui lei veniva presa. Spero che possa esserci nel DVD. Ma poi c’è Daniel Cudmore, che è una specie di mostro!

Twilight Series Theories: E bellissimo. (risate)

Stephenie: E’ così proporzionato. E’ enorme. Ricordo la prima volta che l’ho visto e come un’idiota gli ho chiesto “quanto sei alto?”

(tutti ridono)

Stephenie: La prima volta che l’ho incontrato, era completamente vestito da Volturo, compresi gli occhi. Era impressionante. Così si è avvicinato alla piccola ragazza per aggredirla e la differenza tra loro era incredibile. E così l’ho guardato per tutto il giorno perchè hanno girato la scena in 14 modi diversi per tutta la giornata così continuava ad ucciderla ancora e ancora.

Twilight Source: Sai, lo stavo dicendo prima a Matt e mi sento come se la vita di Bree, per quanto tragica fosse ed infatti poi muore, è veramente una giustapposizione alla serie rispetto a quello che vediamo dalla prospettiva di Bella. Perchè sentiamo sempre Edward dirle “Questa è veramente una brutta vita, e non puoi voler diventare come noi”.

Stephenie: E nessuno gli crede. .

Twilight Source: Esattamente! Perchè noi lo vediamo dalla prospettiva di Bella e i Cullen sono meravigliosi. Ma, Bree dimostra che Edward ha ragione per molti versi. E’ stato tragico vederla morire, mi ero innamorata anche di lei. Ma vedi anche che è tutto confermato dal punto di vista di Edward.

Stephenie: E in più vediamo anche il comportamento di Jasper.

Twilight Source: Esattamente.

Stephenie: Quando vieni creato per qualcosa che non ha niente a che vedere con il tuo bene e che servi solo allo scopo di qualcun’altro, allora capisci che vieni usato, e che non hai nessuna idea e che sei condannato fin dall’inizio, è tutto molto triste.

Twilight Source: E’ per questo motivo che amo la scena tra Jasper e Bree, fino alla fine è tutto molto intenso.

Stephenie: Era molto concentrato su Edward e sulla sua connessione con Bree. Mentre quando scrivevo la prima volta ero solo su Bella e ormai sei su quella linea d’onda e sei all’oscuro di tantissime cose. ma quando poi ho cambiato prospettiva- ed è stato molto bello- ho capito “Hey Edward dovrebbe sapere tutto quello che sta pensando” quindi adesso cosa facciamo? Avevo i brividi.

Twilight Series Theories: Li avevo anch’io!

(risate)

Twilight Source: Ma a chi stava parlando?

Stephenie: Parlava ad entrambe. Quando scrivevo per Bella lui parlava sempre con lei, ma poi quando ho scritto questo, ho pensato “Sta parlando a Bree. Oh Mio Dio!”,e quando cercava di salvarla ho potuto sentirlo davvero, Edward è davvero una brava persona e pensavo “Cavolo, non può fare niente. Stupida Jane!

Twilight Series Theories: Stupida Jane!

Fonte: Twilight Series Theories

Leave a Reply

(required)

(required)

*
Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.